Alerts

055 7879358 da Lun al Ven: 17,30 - 19,30

Nicconazionale

 

Otto anni fa (e qualche mese) si affacciava al campo da rugby Marco Polo dell’Isolotto, un ragazzone di 14 anni di Lastra a Signa.

 

Fino a quel momento aveva giocato a calcio come tanti suoi coetanei, ma l’incontro con quel campo, duro nei periodi caldi e fangoso all’inverosimile nei periodi bagnati, fece scoccare un amore che in questi anni ha avuto una crescita continua e costante.

 

La forza di Niccolò è stato ed è la sua determinazione nel perseguire gli obbiettivi che si pone e nel farlo con umiltà e dedizione. Niccolò non ha mai fatto il passo più lungo della gamba, ha salito (velocemente) tutti i gradini della carriera fino a raggiungere il massimo per un atleta, sabato prossimo infatti sarà titolare a difendere i colori azzurri della nazionale al Millenium stadium, uno dei templi mondiali del rugby, nella prima giornata del Sei Nazioni e contro quel Galles capace l’anno scorso di fare il grande slam.

 

Una cosa bella di Niccolò è che nonostante tutto è rimasto legato alle sue radici e al gruppo del Florentia, quando ha possibilità è attaccato alla rete (presto speriamo sui nuovi spalti) a sostenere i suoi vecchi compagni. Sicuramente sabato a spingere Niccolò sull’erba del Millenium Stadium ci sarà idealmente tutto il Florentia.

 

Quindi sabato con orgoglio urleremo il nostro FORZA NICCO!!!!!!!!!!!!

logo