ARTICOLI UNDER 18

Granducatoflorentia

 

Buona domenica a tutti

Dopo le partite giocate nella fase a gironi, iniziano adesso le partite per accedere alla fase interregionale della categoria U18; questa seconda fase si svilupperà, tra quelle che si sono classificate prime nei gironi, con partite di andata e ritorno ed eliminazione diretta della perdente.

Quest’oggi ci troviamo ad affrontare la squadra del Granducato presso il Tamberi Stadium, la partita da affrontare sarà ostica, dura e molto fisica.

La giornata si presenta fresca ed il campo, nonostante la tanta acqua caduta in questi giorni, si presenta solo poche pozze; la partita inizia alle ore 14.30 con il fischio dell’arbitro Angelucci.

 

I fiorentini provano subito ad affondare il colpo e dopo nemmeno due minuti avrebbero la possibilità di sbloccare il risultato grazie ad un fallo dei locali nei propri 22 metri, ma la squadra decide di andare in touche sbagliando il calcio e regalando così la possibilità di liberare la propria metà campo.

Ma come spesso accade nella vita fai un errore e sei castigato; passano infatti pochi minuti e la squadra del Granducato sfruttando una mischia a loro favore apre molto bene il gioco e realizza la meta non trasformando il seguente calcio piazzato.

Riprende il gioco e dopo una mischia dobbiamo effettuare subito il primo cambio, i ragazzi provano a spingere ancora ottenendo un nuovo calcio di punizione e questa volta vanno per i pali e conquistano i primi tre punti; riprende il gioco e dopo un attacco dei locali e contrattacco nostro l’arbitro fischia l’ennesimo fallo alla squadra locale ed i nostri vanno nuovamente per i pali ma sbagliano il calcio esce.

La partita è abbastanza frammentata tra passaggi in avanti ed i tanti falli fischiati dall’arbitro il gioco non scorre fluido, e all’ennesima opportunità calciamo verso i pali trasformando il calcio.

Adesso con i fiorentini in vantaggio la squadra del Granducato inizia a spingere e da una touche nella loro metà campo riescono a bucare la difesa degli ospiti ed arrivano nei 5 metri ed anche questa volta da una mischia a loro favore aprono molto bene il gioco e realizzano la seconda meta non trasformando il seguente calcio piazzato.

Riparte l’incontro nel giro di un minuto realizziamo una meta ed il seguente calcio e subito dopo l’arbitro fischia la fine del primo tempo sul risultato di 10 a 13.

 

La partita prosegue sulla falsa riga del primo tempo e con nessuna delle due squadre che riesce a prendere il sopravvento, e dopo un quarto d’ora di combattimenti interno alla metà campo con un rapido capovolgimento di fronte il Granducato trova ancora un pertugio nella linea difensiva dei fiorentini e realizza la terza meta ed il seguente piazzato.

I nostri non si scoraggiano, anzi raddoppiano l’impegno e dopo un forcing asfissiante a pochi minuti dal termine dell’incontro riescono a realizzare la seconda meta anche questa trasformata e sull’onda dell’entusiasmo proprio allo scadere della partita realizzano la loro terza meta che non viene trasformata.

La partita finisce con il risultato di 17 a 25 (3-3 il numero delle mete) ed al centrocampo le due squadre fanno il saluto finale ed il successivo corridoio.

 

I nostri escono dal campo vittoriosi cantando l’inno del Florentia.

Ora da domani aumentiamo il ritmo e la concentrazione in vista del ritorno di domenica che come abbiamo visto non sarà affatto tranquillo

 

HALA FLORENTIA!!!!!!!!!

logo