ARTICOLI UNDER 18

055 7879358 da Lun al Ven: 17,30 - 19,30

U18ferrara

 

Buona domenica a tutti e dopo la sosta della scorsa settimana oggi ci confrontiamo con la squadra del CUS FERRARA

Tutte e due le squadre hanno l’organico ridotto tra malattie ed infortuni.

 

La partita inizia puntuale alle ore 12.30 agli ordini dell’arbitro Sig. Castagnini.

Il ritmo è da subito abbastanza arrembante e dopo soli 5 minuti il Florentia passa in vantaggio sfruttando la punizione concessa dall’arbitro.

Le due squadre riprendono il gioco e si affrontano a viso aperto con diversi scontri, con azioni e relativi contrattacchi molto interessanti ma senza che nessuna delle due prevalga, fino al 18’ minuto quando a seguito di una punizione concessa dall’arbitro il Florentia realizza altri tre punti.

Le percussioni dei locali sono fiaccanti e passano solo altri 2 minuti che l’arbitro concede una ulteriore punizione anche questa realizzata.

La squadra ospite si dimostra molto ostica tenendo il campo in maniera egregia e controbattendo tutte le iniziative dei locali riuscendo anche a bucare la difesa ospite che però si riorganizzava velocemente richiudendo le falle presenti.

Quando però il tempo si sta avviando verso la fine della prima frazione di gioco i fiorentini piazzano un uno-due realizzando due mete di cui una trasformata ed una no.

 

Così nell’intervallo l’allenatore avverte i ragazzi a non mollare e a non fidarsi del risultato ed inizia a effettuare i primi cambi.

 

I primi minuti del secondo tempo si sviluppano come la parte finale del primo tempo con i Cussini che ripartono cercando di realizzare anche loro una meta che potrebbe dargli ulteriori stimoli ma i nostri oggi si dimostrano concentrati e “cattivi” vogliono togliersi la soddisfazione di vincere la prima partita di questa fase interregionale.

Tra il 12 ed il 18 minuto riusciamo a realizzare altre due mete, questa volta entrambe trasformate, che ci permettono di prendere anche il punto di bonus offensivo.

Adesso con tutte le sostituzioni effettuate i fiorentini si rilassano un attimo sono meno tesi, riescono a controllare ed a controbattere tutte le iniziative dei Ferraresi e della loro voglia di realizzare anche qualche meta.

La tenacia e la costanza degli ospiti è premiata a pochi minuti dal termine della partita quando riescono a trovare un varco nella difesa ospite allargando molto bene il gioco che trova i fiorentini scoperti sul lato e realizzano la loro meta non trasformando però il piazzato seguente.

Il tempo di rimettere in gioco la palla che riusciamo a realizzare l’ultima meta e la trasformazione successiva che l’arbitro fischia la fine dell’incontro.

 

Un plauso alla squadra del CUS Ferrara che ha retto il campo in maniera molto interessante considerando appunto che erano solamente in 15 gli atleti abili.

Dopo il saluto al centro ed il successivo tunnel i ragazzi prendono la strada dello spogliatoio intonando l’inno del Florentia

La partita finisce con il risultato di 42 a 5 (5-1 il numero delle mete).

E adesso domenica andiamo in trasferta ad affrontare la franchigia tra Bologna 1928e Imola Rugby.

E SEMPRE FORZA FLORENTIA!!!!!!!!!

logo