Alerts

 

 FLORENTIA logo small

 

 

Torniamo online dopo un periodo in cui abbiamo dato solamente notizie di servizio relative all’evolversi dell’epidemia per dare un pò di news riguardanti la nostra famiglia.

Dopo i seniores da quest’oggi anche Juniores e minirugby riprendono gli allenamenti fino alla prima settimana di agosto, la società e gli allenatori hanno fatto un grosso sforzo per stabilire tutte le regole per il rispetto dei decreti e dei protocolli sanitari e finalmente da quest’oggi tutta la family torna al campo.

 

NiccoloCannone

Nel primo raduno della nazionale maggiore non poteva mancare la convocazione del nostro Niccolò Cannone, da quest’anno a tutti gli effetti un giocatore dei leoni della Benetton.

 

 

Segue a ruota Lorenzo Cannone che ripercorrendo le orme del fratello è convocato nel raduno della nazionale under 20 e da quest’anno farà parte del Petrarca Padova dove potrà mettersi alla prova con il massimo campionato italiano.

LorenzoCannone

 

Sempre nel massimo campionato giocherà Marco Bonanni che è stato confermato nel Mogliano.

 

E ultima ma non meno importante è giunta la chiamata di Francesco Bini nell’accademia zonale di Prato, al quale auguriamo di ripercorrere la strada fatta da Niccolò, Lorenzo e Marco.

 

 

Un in bocca al lupo a Niccolò, Lorenzo, Marco, Francesco e a tutti gli atleti della famiglia Florentia.

 

 

89831189 534221553904747 63710350582997345 nBonanniHala Florentia si riaparte

 

 
FLORENTIA logo small
 
Ciao ,
voglio porgere un saluto al popolo del Florentia che negli anni ho avuto l’onore di rappresentare come presidente .
Purtroppo i miei molteplici impegni lavorativi , mi hanno costretto a prendere  la dolorosa decisione di lasciare la presidenza , decisione che ritengo necessaria , per non diventare da opportunità a freno della nostra attività 
La mia decisione di dimettermi da presidente comunque , non rappresenta un passo indietro rispetto alla mia più grande passione , il rugby , ma piuttosto un passo laterale , per consentire a chi , oggi , ha più forze e entusiasmo di me  , di trascinare la nostra società verso altri e più importanti obbiettivi di quelli già raggiunti .
Lascio una società in piena salute , che è cresciuta molto in questi anni , sia in termini numerici , che in termini di qualità sportiva delle nostre squadre , dai sabotatori dell’Under 6 ai seniores della prima squadra 
Siamo portati come esempio da diverse squadre , e dagli organi federali , per il nostro tipo di sviluppo piramidale che ha come base il nostro settore giovanile , che è sempre stato il mio più importante obbiettivo .
Colgo l’occasione delle mie dimissioni per ringraziare tutti quelli che hanno partecipato attivamente alla costruzione di una sempre più grande e importante realtà cittadina , sia da un punto di vista sportivo che come realtà sempre presente a livello sociale soprattutto del quartiere 4 ,
Ringrazio le istituzioni che rendendosi conto della nostra importanza e del nostro contributo nel settore sociale , ci hanno prima seguito con attenzione , poi valutato ed infine premiato , regalandoci un impianto sportivo di prima categoria , con il campo sintetico già realizzato e con le nuove strutture di spogliatoi e terzo tempo già in fase di appalto ed assegnazione 
E’ stato quindi un lavoro di squadra , del quale io ho avuto l’onore di portarne la bandiera come presidente .
Ringrazio davvero tutti genitori che hanno scelto di portare i loro ragazzi nella nostra società permettendole di crescere , accompagnatori che dedicandoci il loro tempo ci hanno consentito di organizzare al meglio la nostra attività , ma soprattutto ringrazio gli allenatori che sono il vero motore della nostra attività .
 
 
Allenatori che sono principalmente amici , che sposando il nostro progetto , hanno deciso di dedicare la maggior parte del loro tempo libero , per allenare dei bambini prima  , ragazzini poi , infine atleti che sono e diventeranno il vanto della nostra società   
Quando dico  “ nostro “ , parlo al plurale , perché parlo dell’intero consiglio , persone con le quali in questi anni ho condiviso , pensieri , preoccupazioni , sogni e soddisfazioni , persone che mi hanno sempre supportato moralmente e materialmente e che ringrazio davvero di cuore a partire dall’amico e tesoriere Claudio Chimenti 
Tra tutte le persone che voglio ringraziare , vorrei citarne alcune che hanno rappresentato per me un supporto , un sostegno un’opportunità di crescita e che sono stati dei compagni di viaggio insuperabili .
La prima che voglio citare è Gregorio Ciampa , la prima persona che ha creduto che il mio sogno potesse diventare realtà.
Ha lasciato un a società blasonata come il Firenze 1931 , nel quale aveva allenato squadre come l’under 20 Top 10 e raggiunto finali scudetto di categoria  , per dedicarsi anima e corpo al nostro progetto ; diventandone il nuovo presidente ha dimostrato la bontà della mia e della sua scelta .
La seconda persona è Gigi Ferraro , indiscusso giocatore che ha raggiunto i massimi livelli del nostro sport , dagli scudetti alla Nazionale e che dopo anni di contatti ha ceduto al mio incessante corteggiamento , ha lasciato la carriera sportiva da giocatore con qualche anno di anticipo , per iniziare una nuova sfida , la carriera da allenatore ; siamo fortunati che tra le tante richieste che aveva abbia scelto la nostra società , perché di persone così preparate , sia da un punto di vista tecnico che umano , nella mia carriera ne ho conosciute davvero poche  , i risultati parlano per lui , per due anni abbiamo sfiorato la serie A con i seniores , la Federazione Italiana Rugby gli ha riconosciuto l’eccezionale lavoro svolto chiamandolo alla guida della mischia dell’accademia di Prato .
La terza persona che voglio citare è Claudio Suriano , l’anima delle nostre giovanili , responsabile del settore più caldo della società , il mirugby , dove la nostra società deve prendere dei ragazzini , insegnargli non solo il rugby , ma i valori del nostro sport , l’amore per la nostra maglia , per la nostra società e il senso di appartenenza al Florentia rugby;  quando ho avuto necessità portare a termine missioni impossibili mi sono sempre rivolto a lui , che con impegno e abnegazione , non solo le ha portate a termine ma ha ottenuto risultati insperato. 
L’ultimo che voglio citare , ma non per importanza , è il mio amico Bronco , forse la persona che ha contribuito di più in questi anni a creare e a sviluppare il settore minirugby della nostra società ; spirito critico e sanguigno ma fedele amico e compagno di mille battaglie 
Infine ringrazio la mia famiglia , mia moglie e le mie due figlie che mi hanno sempre supportato in questa mia infinita passione ,  il rugby , prima da giocatore , poi da allenatore , infine da dirigente e presidente ; li ringrazio pubblicamente per tutto il tempo che gli ho rubato senza che me lo abbiano mai fatto pesare , perché hanno sempre capito e condiviso questa mia passione 
Concludo ringraziando davvero tutti , con una promessa , di rimanere legato alla mia società e di sostenerla , magari diversamente , ma come e più di prima 
 
FORZA FLORENTIA RUGBY
Giovanni Landini
 

FLORENTIA logo small 

⚜️CONOSCIAMO LA NOSTRA FAMIGLIA⚜️

Piccolo restyling per la nostra rubrica che però non si ferma...
Oggi parliamo di Enrico Gianassi seconda linea del nostro Primo XV giocatore carismatico e trascinatore arrivato questa stagione dai Cavalieri Union. Ottimo ball carrier, grande personalità e animo da guerriero un altro tassello importante del nostro Florentia ?

95396365 229354505021920 8070701576147974449 n

To be continued....

FLORENTIA logo small

 

La solidarietà a favore dei meno fortunati del Florentia Rugby non è passata inosservata da una delle più importanti testate sportive del nostro paese che oggi ci dedica un articolo, un grande motivo di orgoglio per la nostra società.
Grazie a @tuttosport ma sopratutto grazie a tutti i nostri ragazzi

 

 Articolo TuttoSport

FLORENTIA logo small 

⚜️CONOSCIAMO LA NOSTRA FAMIGLIA⚜️

Parliamo di Daniele Zappitelli.
il nostro Giovanissimo trequarti che dopo la trafila delle giovanili è passato nel nostro Primo XV due anni fa.
Ragazzo con la testa sulle spalle, si allena tanto e in campo i risultati si vedono tanta corsa e buona tecnica.
Il ragazzo promette davvero bene, continua così Zappi ?

94565919 246226389952023 201569004810025364 n

To be continued....

logo