ARTICOLI SENIORES

Secondo test match della stagione, il livello sale ma i nostri ragazzi a Modena hanno giocato un’altra bella partita nonostante alla fine il risultato sia un 31 a 24 per i padroni di casa.

 

Iniziamo subito con il ringraziare gli amici di Modena per l’accoglienza ricevuta nella loro bella struttura, è sempre un piacere andare in trasferta a Modena e l’appuntamento è tra due settimane quanto inizieranno le partite che contano.

 

Coach Gigi Ferraro ha iniziato a stringere la rosa dei convocati che comunque, anche oggi, lamentava qualche assenza che però tutti i ragazzi scesi in campo non hanno certo fatto rimpiangere.

 

La partita è stata piacevole e combattuta fino alla fine con un botta e risposta continuo, entrambe le squadre non si sono risparmiate e hanno giocato un rugby vero. Infatti la meta in più del Modena è giunta proprio allo scadere del tempo. Quindi un applauso va a tutti i giocatori, di entrambe le squadre, che sono scesi in campo.

 

I nostri ragazzi, che hanno ancora sulle gambe carichi di lavoro importanti, hanno tenuto bene il campo sia in fase difensiva che quando sono riusciti ad aprire il gioco. Sono riusciti per gran parte della gara a tenere alto il ritmo di gioco e a dare intensità all’azione.

La mischia si è fatta valere e anche in touche non siamo andati male anche se possiamo fare meglio.

 

Punto dolente la disciplina, anche questo troppe punizioni contro per errori stupidi e in cui dobbiamo mettere più testa. Il punto della questione sta nella capacità di adeguarsi al metro di giudizio dell’arbitro, bisogna imparare a capire come il giudice di gara interpreta le situazioni di gioco e adeguarsi al suo comportamento.

 

La prossima settimana ci aspetta l'ultimo test match, il più impegnativo, contro la seconda squadra del Petrarca Padova che milita in serie A. Sarà la vera prova generale per l'inizio di campionato la settimana succesiva proprio a Modena.


                                                                                                    Marco Baggiani

logo