ARTICOLI SENIORES

Search Our Site

055 7879358 da Lun al Ven: 17,30 - 20,00

XVArezzo

 

Ultima giornata del 2018 da giocare sul campo amico del Marco Polo, ci attende la partita contro Vasari Arezzo, per noi, se vogliamo rimanere agganciati alla vetta della classifica, una partita con un unico risultato possibile ed in cui fare più punti possibili per cautelarsi in caso di arrivo a parimerito.

 

L’Arezzo arriva a Firenze già decimato infatti si presentano in 16 giocatori che, dopo il riscaldamento, in lista gara diventano 15.

 

La partita inizia e iniziamo a macinare gioco e dopo 15 minuti ci troviamo già in vantaggio di 19 punti frutto di tre mete di cui 2 trasformate. Al 19° minuto si infortuna un giocatore dell’Arezzo che è impossibilitato a continuare la partita. Arezzo rimane in 14 giocatori e da regolamento l’arbitro decreta la fine della partita.

 

Quindi rimaniamo in attesa del responso del giudice sportivo per capire quale sarà il risultato finale dell’incontro. Probabilmente ci sarà assegnata la vittoria per 20 a 0 che al momento ci proietterebbe in testa alla classifica, grazie al pareggio che c’è stato nel big match di giornata tra Romagna e Civitavecchia.

Certo sarebbe una beffa se al termine della stagione ci mancassero proprio le potenziali mete che potevamo fare in questa partita.

 

Ma ora è il momento di concentrarci sul prossimo importantissimo incontro, infatti andiamo a Civitavecchia, a sfidare la maggiore candidata alla promozione. Speriamo che il turn over operato oggi possa far recuperare un po’ di ragazzi acciaccati e ci permetta di schierare la miglior formazione possibile.

Quindi sotto con questa e la prossima settimana, allenamento intenso e concentrazione per cercare di chiudere al meglio il 2018, poi ci sarà un mese in cui rifiatare e curare gli acciacchi.

 

Un ultimo pensiero ad Arezzo, speriamo possano risolvere al più presto la loro situazione in modo da terminare il campionato nel migliore dei modi.

logo