ARTICOLI SENIORES

Search Our Site

055 7879358 da Lun al Ven: 17,30 - 20,00

PrimoXV Livorno

 

Riparte il campionato di serie B e nel campo amico, che per il momento è il comunale di San Donnino, arriva
un agguerritissimo Livorno che vuole a tutti i costi risalire la classifica.
La partita si dimostra durissima ma alla fine i nostri ragazzi riescono a portare a casa una sudatissima
vittoria che ci permette di rimanere agganciati al Romagna capolista, seppur perdendo un punto, per
presentarsi domenica alla sfida di alta classifica nel migliore dei modi.
Ma viene al match di ieri che è stato veramente un match tiratissimo e sempre in bilico, con il Livorno che
ha cercato di sfruttare i suoi fortissimi tre quarti e il Florentia che invece si è appoggiato sulla sua mischia.
Ma chi l’ha fatta veramente da padrone sono state le due difese che hanno concesso poco e nulla agli
avversari e l’unica cosa che ha fatto pendere l’ago della bilancia a favore del Florentia è stato il piede caldo
di capitan Dario Valente.
Il primo tempo parte ed è subito battaglia i nostri cercano di giocare con la mischia e il Livorno risponde con
profondi attacchi dei tre quarti. Il punteggio rimane inchiodato sullo 0 a 0 fino al 16’ quando grazie alla
mischia otteniamo un calcio di punizione e Dario infila la prima volta i pali per il 3 a 0. Si ripete poi 6 minuti
dopo portando il parziale sul 6 a 0. Il primo tempo sembra volgere al termine dopo due mancate mete dei
nostri ragazzi fermati a pochi metri dalla fatidica linea ma anche i nostri avversari usufruiscono di un calcio
di punizione proprio allo scadere ed accorciano le distanze 6 – 3.
Secondo tempo sulla falsariga del primo e dopo 11 minuti un nuovo calcio di punizione ci permette di
allungare di nuovo nel punteggio 9 – 3. Passano ulteriori dieci minuti e i nostri avversari riescono a
oltrepassare la linea e mettere a segno l’unica meta di giornata che, non trasformata, li porta ad un solo
punto di distacco (9 – 8). I nostri avversari ci credono ma siamo bravi nel controllare la situazione e al 69’
minuto ad allungare di nuovo con un calcio di punizione (12 – 8). La partita termina senza ulteriori
variazioni di punteggio e ci porta 4 punti in classifica che fanno comunque comodo.
Adesso viene il bello, domenica prossima contro il Romagna, primo con due punti più di noi, andiamo a
giocarsi in casa loro una partita che ogni giocatore vorrebbe giocare. Un passo alla volta siamo arrivati a
questo punto, proviamo a fare domenica un ulteriore passo buttando il cuore oltre l’ostacolo. Sempre con
umiltà ma determinati e battaglieri come lo siamo stati oggi.


FLORENTIA RUGBY: Bastiani, Stefanini G., Zappitelli, Ferrara, Fei, Valente, Bernacchioni, Baggiani, Gatta,
Timperanza, Rossi, Palmiotto, Tangredi, Guidotti, Nannini
Allenatore: Luigi Ferraro a disposizione: Spatola, Vicerdini, Ciaramelletti, Falchini, Rialti, Semoli, Martini


LIVORNO RUGBY: Stiaffini, Rattalino, Pellegrini, Ianda, Cristiglio, Gesi, Zannoni, Gragnani Gio., Basha,
Merani, Bottari, Scrocco, Mangoni, Bufalini, Ciapparelli
Allenatore: Marco Zaccagna a disposizione: Batista, Sforzi, Menicucci, Romano, Pardini, Gragnani Gia.


Marcatori: 16’ cp Valente (3 – 0), 22’ cp Valente (6 – 0), 40’ cp Livorno (6 – 3), 51’ cp Valente (9 – 3), 61’
meta Livorno (9 – 8), 69’ cp Valente (12 – 8).


FLORENTIA RUGBY 12 – LIVORNO RUGBY 8 punti in classifica 4 FLORENTIA 1 LIVORNO

logo