ARTICOLI SENIORES

055 7879358 da Lun al Ven: 17,30 - 19,30

Maglia

 

Quest’oggi al campo comunale di San Donnino, nostra casa provvisoria in attesa del termine dei lavori al nostro campo, abbiamo patito più di quanto ci si aspettava un coriaceo Rieti ma alla fine siamo riusciti ad ottenere quanto era preventivato.

Noi ci presentavamo all’appuntamento con una inedita formazione a causa del largo turnover operato per far fronte ad infortuni ed in previsione degli impegni futuri che ci aspettano e questo, almeno nella parte iniziale dell’incontro, ci ha creato qualche problema.

 

Ma veniamo alla cronaca, la nostra squadra inizia la partita in maniera contratta e un po’ nervosa e questo favorisce i nostri avversari che dopo 7 minuti vanno in meta con una bella ruck, la trasformazione non va a buon fine ed il risultato si attesta sullo 0 - 5. Lo schiaffo da un po’ di sveglia ai ragazzi che iniziano a premere in maniera più coordinata ma il Rieti difende bene. Gli sforzi si concretizzano al 14’ quando riusciamo a violare la meta del Rieti, anche questa non trasformata. Il primo tempo continua con noi che proviamo ad attaccare ma Rieti contiene bene e finisce sul risultato di 5 a 5.

 

Nel secondo tempo mister Ferraro va qualche aggiustamento e qualche cambio e la nostra squadra riesce ad alzare il ritmo e al 7’ e 9’ piazziamo due mete, di cui una trasformata, che danno la svolta alla partita. Proseguiamo con gli attacchi per riuscire a fare la meta bonus ma i reatini cercano di mettere le residue energie per difendersi. Al 18’ i nostri sforzi sono ripagati e facciamo questa agognata quarta meta che ci porta a raggiungere l’obbiettivo minimo di giornata. A questo punto continuiamo ad attaccare ma con più serenità e riusciamo al 25’ ad andare ancora una volta in meta anche questa non trasformata. La partita scivola verso la fine senza più nessun sussulto e termina con il risultato di 27 a 5.

 

Quest’oggi la differenza in campo l’ha fatta la miglior preparazione fisica e l’esperienza di qualche singolo che nel secondo tempo ha permesso di uscire da una situazione che non sembrava avere soluzione. Adesso, dopo una domenica di pausa, ci aspetta la difficilissima trasferta a Modena dove dobbiamo ritrovare gioco e grinta per riuscire ad avere la meglio, sperando nel rientro di alcuni degli infortunati in modo da presentarsi con la formazione più rodata possibile e continuare il cammino che fino ad ora abbiamo intrapreso.

 

FLORENTIA RUGBY: Zappitelli, Bastiani, Stefanini, Ferrara, Fei, Ghini, Bernacchioni, Baggiani, Falchini, Radic Boskovic, Rialti, Palmiotto, Ciaramelletti, Nannini, Vicerdini

Allenatore: Luigi Ferraro a disposizione: Guidotti, Caprio, Tangredi, Rossi, Cencetti, Martini, Giraldi

 

ARIETI RIETI: Perugini V., Bozza, Rosati, Raitilainen, Gudini, Carotti F., Pellegrini, Paniconi, Angelucci Al., De Amicis, Rossi, Carotti G., Rusinov, Cucco, Rinaldi

Allenatore: Bordon Stefano a disposizione: Perugini T., Chiaretti, Steri, Izzo, Angelucci An., Fiorentini, Biondi

 

Marcatori: 7’ mt Cucco (0-5), 14’ mt Fei (5-5), 47’ mt Ferrara tr Bernacchioni (12-5), 49’ mt Ferrara (19-5), 58’ mt Baggiani (22-5), 65’ mt Nannini (27-5)

 

FLORENTIA RUGBY 27 – ARIETI RIETI 5 (punti in classifica 5 – 0)

logo