ARTICOLI SENIORES

Search Our Site

055 7879358 da Lun al Ven: 17,30 - 20,00

Florentia Arezzo

 

Vince il primo XV ad Arezzo e riesce a recuperare un punto su Civitavecchia e superare in classifica Romagna. La corsa al primo posto si fa sempre più avvincente e passa per forza di cose dalle partite sul nostro terreno di gioco, come sarebbe stato bello aver potuto giocare queste partite al Marco Polo!

 

Con questa vittoria viene decretata la prima sentenza del girone infatti Arezzo è matematicamente retrocessa in serie C. Ci dispiace per il Vasari e sarà strano il prossimo anno non vederlo schierato nella lista di partenza della serie B. Gli auguriamo quanto prima di risollevarsi e tornare ai livelli che gli competono.

 

Per ciò che riguarda la partita c’è poco da dire il risultata, 57 a 7, parla da solo. Coach Ferraro ha avuto modo di fare un largo turn over per dare modo ad alcuni di tirare il fiato ad altri di recuperare da qualche acciacco. Come abbiamo già detto la forza di quest’anno è stata anche l’amplia rosa che ha permesso di coprire anche assenze importanti.

 

A quattro giornate dalla fine però possiamo già dire come l’annata sia stata ampliamente positiva, l’obbiettivo era fare più punti dell’anno passato e posizionarci sopra metà classifica. Abbiamo già raddoppiato i punti e siamo in lotta per la testa della classifica fin dalle prime giornate. Quindi bilancio più che positivo che sicuramente ci fa ben sperare per gli anni a venire. Ci sono stati alcuni innesti dalla 18 che hanno portato linfa nuova e altri ci saranno nei prossimi anni, fintanto che avremo questo serbatoio sicuramente potremmo divertirci. Quindi bravi ragazzi e grande coach Gigi.

 

Detto questo, visto che siamo in ballo per la promozione, dobbiamo dare il massimo fin dalla prossima partita e nelle tre successive. Fare bene questi quattro incontri significherebbe raggiungere quel sogno insperato ad inizio campionato. Quindi concentrazione, allenamento e determinazione devono accompagnarci fin da domenica, tutte le prossime partite saranno determinante e fallirne una ci farebbe uscire da quella lotta che vogliamo portare avanti fino alla fine.

FORZA FLORENTIA!!!!!!!!!!!

 

VASARI AREZZO: Guidarini, Morabito, Biagi, Grotti, Mariotti, Scartoni, Pfaff, Catone, Pignotti, Sorini, Buono, Accioli Serafini, Cojocaru, Renzetti

Allenatore: Roselli Francesco a disposizione: Roselli, Rossi, Betocchi, Mazzeschi, Zampieri, D’Antonio, Bouguerra

 

FLORENTIA RUGBY: Bastiani, Stefanini G., Ghini, Stefanini F., Martini, Giraldi, Ferrara, Baggiani, Gatta, Rialti, Rossi, Palmiotto, Ciaramelletti, Nannini, Spatola

Allenatore: Ferraro Luigi a disposizione: Guidotti, Tangredi, Timperanza, Zonta, Falchini, Vito, Franciolini

 

Marcatori: 12’ mt Stefanini G. tr Ferrara, 17’ mt Bastiani tr Ferrara, 22’ mt Nannini, 36’ mt Bastiani, 39’ mt Gatta, 47’ mt Stefanini F. tr Ferrara, 54’ mt Spatola tr Ferrara, 60’ mt Arezzo tr, 73’ mt tecnica Florentia, 76’ mt Franciolini tr Ferrara.

 

VASARI AREZZO – FLORENTIA RUGBY 7 – 57 (punti in classifica 0 – 5)

logo