ARTICOLI UNDER 16

Search Our Site

055 7879358 da Lun al Ven: 17,30 - 20,00

U16ghibellini

 

Domenica 2 dicembre 2018, un giorno da segnare sul calendario del Florentia Rugby, perché oggi si giocano le ultime partite sul nostro “vecchio campo” da gioco, da domani inizieranno i lavori di smantellamento per poi far posto, tra qualche mese, ad un più pratico manto sintetico….

 

Oggi tutte le categorie maggiori disputano “in casa” le loro partite di campionato, salutano giocando il terreno melmoso e quelle enormi pozzanghere che li hanno accompagnati in ogni allenamento, in ogni partita più o meno importante, quell’acqua fangosa, che d’inverno si mescolava alle lacrime di gioia, per le vittorie, o di rabbia, per le sconfitte, che gli ha fatto scivolare il pallone dalle mani, dicono addio alla polvere del terreno duro, che spesso gli ha bruciato gli occhi e la pelle, che nello spazio di pochi secondi li ha fatti imprecare e gioire … oggi si chiude un capitolo, che rimarrà sempre impresso in ognuno di loro.

 

La giornata rugbistica si apre alle 11 con l’incontro della nostra U16 contro la franchigia de I Ghibellini che segna anche l’inizio del girone di ritorno della prima fase e si spera che ci porti grandi soddisfazioni.

All’andata i nostri hanno disputato una discreta partita e ci sono tutte le premesse perché oggi possano confermare il buono stato della squadra.

 

I nostri scendono in campo ben concentrati e consapevoli delle loro capacità che mettono subito in mostra schiacciando nella loro metà campo gli avversari e passando in vantaggio, ma non trasformano il piazzato; gli avversari, però, con grande tenacia e forza di volontà riescono ad incunearsi immediatamente nella nostra difesa e arrivano in meta piazzando anche il loro calcio tra i pali.

Ora tocca al Florentia dimostrare che non vuole subire, i giocatori serrano i ranghi e vanno all’attacco cercando in ogni modo di conquistare metri, ma i Ghibellini non stanno certo a guardare e si oppongono con grande fermezza, alla fine la tenacia premia il Florentia che con una veloce azione riesce a segnare la seconda meta e a trasformare il calcio piazzato, è a questo punto che la squadra di casa acquista sicurezza, riesce ad impostare azioni, sia in difesa che in attacco, che fanno ben sperare ed infatti vanno ancora a segno altre volte.

 

Dopo l’intervallo le squadre tornano in campo ancora ben intenzionate a darsi battaglia e nei primi minuti gli ospiti cercano in ogni modo di contrastare il gioco del Florentia, ma i nostri rispondono colpo su colpo, ed il ritmo del gioco paga pegno alla fatica ed alla stanchezza, si offuscano le nostre azioni in difesa così gli avversari riescono ad arrivare oltre la linea di meta.

 

I ragazzi escono dal campo tra gli appalusi dei sostenitori, sono sorridenti, la gioia della vittoria si può leggere nei loro occhi, negli abbracci, nelle pacche sulle spalle, la soddisfazione e l’orgoglio di lasciare il loro “vecchio” campo con una indiscussa vittoria li ripaga dei sacrifici che fanno quotidianamente e che da domani saranno ancora di più, visti i disagi che comporteranno i lavori, ma sono pronti ad accettarli senza problemi perché già dalla prossima partita la posta in palio è alta andiamo ad affrontare infatti la franchigia del Granducato che ci ha sconfitto nel match di andata e sappiamo benissimo che i Livornesi non fanno sconti, ma al Fiorentia piace sognare in grande!

Alla prossima domenica e FORZA FLORENTIA

logo