ARTICOLI UNDER 16

Search Our Site

055 7879358 da Lun al Ven: 17,30 - 20,00

U16 Florentia 07042019

 

In questa prima domenica di aprile la squadra dell'U16 del Florentia si scontra con la squadra dei Titani nell'impianto sportivo di Torre del Lago.

Le condizioni meteo non sono delle migliori, una pioggerellina fitta, fitta accompagna tutto il tempo dedicato al riscaldamento ed una certa umidità infastidisce i numerosi tifosi che si sono accomodati sugli spalti.

 

La partita inizia poco dopo le undici con un minuto di silenzio in ricordo di Joshua Stalzer di 20 anni, morto in un incidente stradale mentre era a lavoro, fratello maggiore del giocatore Kevin che milita nella U18 de I TITANI.

Le due squadre incominciano a darsi battaglia: i padroni di casa non vogliono sfigurare, proprio per ricordare Joshua, e gli ospiti vogliono mettere al sicuro la loro imbattibilità prima delle vacanze pasquali.

Il gioco in campo però non scorre in maniera fluida, le due squadre si studiano, ma nessuna delle due riesce a prendere in mano la situazione, sia sul piano fisico che su quello tattico, sembra ci sia una vera e propria parità ed i numerosi cambi di fronte non portano a nessuna conclusione concreta.

Cosi trascorre quasi tutto il primo tempo ma al 26° sono i Titani ad impostare l'azione che li porta fino alla meta e con il conseguente piazzato mettono a segno i primi 7 punti.

Il gioco riprende dal centrocampo ed i fiorentini cercano in ogni modo di conquistare terreno con forza e creando gioco, la loro volontà e la loro determinazione alla fine viene premiata con una bella e faticosa azione corale realizzano una bellissima meta i cui punti vengono incrementati dal successivo piazzato.

Il risultato ritorna in parità: 7 a 7 ed è con questo punteggio che si conclude anche il primo tempo.

 

Dopo un breve intervallo il gioco riprende, nelle file dei biancoviola sono state fatte delle sostituzioni, ma fin da subito si capisce che lo spirito dei fiorentini è cambiato, vogliono prendere in mano le redini della gara e ci riescono in maniera eccellente dato che sono loro a conquistare terreno e ripresentarsi nella metà campo avversaria e con un calcio di punizione incrementano il loro punteggio.

I Titani non si arrendono facilmente e continuano a combattere, ma il gioco del Florentia si dimostra molto più efficace ed infatti è la squadra di Firenze ad andare ancora in meta ed incrementare il vantaggio con il calcio piazzato, a questo punto i fiorentini, sicuri di un buon vantaggio e consapevoli della loro forza, riescono ad esprimersi al meglio, impostano delle belle azioni, gli avversari fiaccati dalla fatica, non riescono ad opporsi in maniera decisa quando lasciano liberi degli spazi il Florentia che riesce ad andare in meta svariate volte, quasi tutte trasformate, e fissando il risultato finale sul 7 a 41.

 

Il fischio finale dell'arbitro, regala al Florentia la gioia di un altro successo mentre i giocatori, dopo il rituale abbraccio finale, intonano il canto della vittoria mentre gli spalti si tingono di viola quando svariati fumogeni vengono accesi per festeggiare l’accesso alle fasi interregionali della categoria.

Hala Florentia !!!!!!

logo